Statuto 2013

 

STATUTO

 

 

Art. 1 Denominazione, durata e sede

1.1       Sotto la ragione sociale Ganasa Guggen Band, è costituita a tempo indeterminato e con sede a Tesserete, un’Associazione ai sensi degli articoli 60 e seguenti del Codice Civile Svizzero.

Art. 2 Scopi

2.1     L'Associazione è apolitica, aconfessionale e non ha scopo di lucro. Durante la vita dell’Associazione non potranno essere distribuiti avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale.

2.2         L’Associazione Ganasa Guggen Band si prefigge i seguenti scopi:

2.2.1   Riunire gli amanti del carnevale e della musica bandistica carnascialesca; favorire e sviluppare l’attività musicale anche in persone che non possiedono particolari nozioni di musica permettendo loro di avvicinarsi all’arte dei suoni; offrire la possibilità ad altre persone di aderire all’Associazione stessa quale musicista, ballerino o altra funzione inerente all’attività della Ganasa Guggen Band.

2.2.2   L'Associazione è altresì finalizzata alla democraticità della struttura, gratuità delle cariche associative e dall'obbligatorietà di bilancio; non può assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo se non per assicurare il regolare funzionamento dell’Associazione.

Art. 3 Soci

3.1      Viene ritenuto socio della Ganasa Guggen Band colui che, dopo aver presentato la sua candidatura al Comitato dell’Associazione, è ritenuto idoneo, prende atto del presente statuto e versa la tassa sociale.

3.1.1   L’acquisizione di nuovi soci può avvenire in qualsiasi tempo, (art. 70 cpv. 1 del Codice Civile Svizzero); se l’acquisizione del nuovo socio avviene nel momento in cui l’attività musicale dell’Associazione è già stata avviata e il Comitato ritiene che non sia possibile l’inserimento del nuovo socio nella rispettiva sezione musicale, esso sarà integrato a tutti gli effetti con l’inizio delle prove per la nuova stagione carnascialesca.

3.2         Possono far parte dell'Associazione in qualità di soci solo le persone fisiche che siano dotate di un’irreprensibile condotta morale e civile nell’etica del buon senso. 

3.3     La validità della qualità di socio ha durata annuale e viene rinnovata con il pagamento della tassa sociale.

3.4     In caso di domanda di ammissione alla Ganasa Guggen Band presentata da un minore la stessa dovrà essere controfirmata dall'autorità parentale o dal rappresentante legale. Il genitore (o il rappresentate legale), che sottoscrive la domanda rappresenta il minore a tutti gli effetti nei confronti dell’Associazione e risponde verso la stessa per tutte le obbligazioni dell’associato minorenne.

3.5     La quota associativa, e quindi la qualità di socio, non può essere trasferita a terzi o rivalutata.

3.6      La qualità di socio si perde con l’inoltro delle dimissioni scritte, inoltrate al più tardi sei mesi prima della fine dell’anno civile in corso. Tali dimissioni sono da considerare effettive a partire dal momento in cui gli impegni già anticipatamente accordati fra la Ganasa Guggen Band e il/i committente/i si considerano conclusi; è inoltre possibile perdere la qualità di socio a seguito di una decisione di espulsione emanata dall’Associazione. Contro quest’ultima è data la facoltà di ricorso all’Assemblea dei soci entro 15 (quindici) giorni dall’intimazione della stessa. Viene pure persa la qualità di socio nel momento in cui si decide di non rinnovare il pagamento della tassa sociale, (cpv. 3.3). L’associato perde inoltre la qualità di socio nel momento in cui si ritrova a dover versare per la quarta volta la sanzione riferita all’art. 8 cpv. 8.3

3.7     Il socio radiato non può venir riammesso nella Ganasa Guggen Band.

3.8      Tutti i soci godono, dal momento dell'ammissione e a pagamento della quota sociale avvenuto, del diritto di partecipazione nelle assemblee sociali nonché all’elettorato attivo.

3.9      La qualifica di socio da diritto a frequentare le iniziative indette dal Comitato o a appuntamenti organizzati fra la Ganasa Guggen Band e il/i committente/i, la sede sociale, gli incontri organizzati fra membri dell’Associazione durante il periodo estivo e non.

3.10    Ogni membro dell’Associazione che prende accordi personali tra egli stesso e la Ganasa Guggen Band in merito all’affitto degli strumenti musicali, è chiamato a dover firmare l’apposito modulo; modulo 3.10.1.

3.11    Ogni membro dell’Associazione che usufruisce di strumenti musicali di proprietà della Ganasa Guggen Band, è chiamato a dover firmare l’apposito modulo; modulo 3.11.1.

3.12    Ogni socio dell’Associazione Ganasa Guggen Band è tenuto a rispettare i contenuti del presente statuto, e inoltre:

3.12.1     Pagare la quota sociale entro i termini previsti.

3.12.2 Partecipare, in modo rispettoso verso l’Associazione e i relativi soci, alle varie attività proposte.

3.12.3 Presentarsi agli appuntamenti con 15 (quindici) minuti d’anticipo; se un socio presume il proprio ritardo o l’assenza a un evento è dato l’obbligo di avvisare tempestivamente un membro del Comitato.

3.12.4 Avere particolare cura degli strumenti musicali, costumi e eventuali oggetti ricevuti a titolo di prestito dalla Ganasa Guggen Band sino al momento della riconsegna.

3.12.5 Nel periodo di prove in vista della stagione carnascialesca è inoltre richiesto al socio della Ganasa Guggen Band di impegnarsi nello svolgimento di un regolare studio individuale al proprio domicilio. A tale scopo l’Associazione si preoccupa di mettere a disposizione i supporti necessari, ovvero spartiti, CD-R sui quali poter ascoltare le melodie da eseguire, basi audio in formato MP-3 pure scaricabili direttamente dal sito ufficiale della Ganasa Guggen Band.

3.13    Ogni socio della Ganasa Guggen Band ha diritto di proporre, un (o più) brano/i correlato/i ad un tema. La commissione costumi valuterà la fattibilità della/e proposta/e costume/i mentre la commissione tecnica la fattibilità del/i brano/i per la stagione a venire. Il brano non deve essere necessariamente già scritto in partiture.

Art. 4 Organi

Gli organi sociali sono:

4.1     L'Assemblea generale dei soci

4.2     Il Comitato

4.3     La Commissione Tecnica

4.4     La Commissione Costumi

4.5     L’organo di revisione

 

4.1     Assemblea

4.1.1   L'Assemblea generale dei soci è il massimo organo deliberativo dell'Associazione ed è convocata in sessioni ordinarie e straordinarie. Quando è regolarmente convocata e costituita rappresenta l’universalità degli associati e le deliberazioni da essa legittimamente adottate obbligano tutti gli associati, anche se non intervenuti o dissenzienti al rispetto delle nuove deliberazioni.

4.1.1/2Si rende attento il socio all’articolo 67 cpv. 1-2-3 del Codice Civile Svizzero in merito a diritti di voto e maggioranze.

4.1.1/3Si rende attento il socio all’articolo 68 del Codice Civile Svizzero in merito all’esclusione dal diritto di voto.

4.1.2      L’Assemblea ordinaria dei soci della Ganasa Guggen Band è convocata ogni anno, di regola entro la fine del mese di aprile. Essa sarà presieduta dal Presidente del giorno.

4.1.3   L’Assemblea straordinaria potrà essere richiesta al Comitato in qualsiasi momento, (eccetto nella giornata nella quale si svolge l’Assemblea ordinaria), da almeno un quinto degli associati in regola con il pagamento delle quote associative che ne propongono l’ordine del giorno. In tal caso la convocazione è atto dovuto da parte del Comitato.

4.1.4   L’Assemblea, ordinaria o straordinaria, dovrà essere convocata presso la sede dell’Associazione o, comunque, in luogo idoneo a garantire la massima partecipazione degli associati con almeno 15 (quindici) giorni d’anticipo.

4.1.5   Spetta all'Assemblea generale dei soci, (Assemblea ordinaria), deliberare sugli indirizzi e sulle direttive generali dell’Associazione nonché in merito all’approvazione dello statuto sociale, alla tassa sociale, alla nomina dei membri degli organi, (comitato, commissione tecnica, commissione costumi e organo di revisione), al depennamento delle sanzioni o ammonimenti, all’estromissione di soci e su tutti gli argomenti attinenti alla vita ed ai rapporti della Ganasa Guggen Band.

4.1.6   Di ogni Assemblea, ordinaria o straordinaria, si dovrà redigere un verbale firmato dal/la presidente/essa della stessa del giorno, dal/la segretario/a e dai due scrutatori. Copia dello stesso deve essere messo a disposizione, dopo averlo redatto e formalizzato, a tutti gli associati.

 

4.2     Comitato

4.2.1   I membri del Comitato della Ganasa Guggen Band vengono eletti in occasione di ogni Assemblea ordinaria; hanno dunque un mandato di durata annuale.

4.2.2      Il comitato della Ganasa Guggen Band è composto dal/la Presidente/essa, dal/la Cassiere/a, dal/la Segretario/a e (a seconda delle candidature)  altri membri fino a un massimo complessivo di sette membri. Nel caso i membri siano più di tre, si procederà con la nomina del/la Vice-Presidente/essa.

4.2.3   I membri del Comitato sono tenuti, oltre all’attività consueta dell’Associazione, alla direzione della Ganasa Guggen Band, al buon andamento dell’Associazione, alla pianificazione di eventi – appuntamenti, alla creazione di gadget e oggettistica, alla vigilanza sulla commissione tecnica, alla vigilanza sulla commissione costumi, a presentare all’Assemblea ordinaria un rapporto annuale sull’attività dell’Associazione, alla presentazione dei conti – bilanci -patrimoni della Ganasa Guggen Band, alla compra-vendita di strumenti musicali e oggettistica / costumi, all’organizzazione dello spaccio.

 

4.3     Commissione Tecnica

4.3.1   I membri della Commissione tecnica della Ganasa Guggen Band vengono eletti in occasione di ogni Assemblea ordinaria; hanno dunque un mandato di durata annuale.

4.3.2   La Commissione tecnica è composta in genere, e a seconda delle candidature, da minimo un/a rappresentante per voce della sezione fiati (trombe 1° e 2° voce, tromboni 1° e 2° voce, bombardini, susafoni); da minimo un/a rappresentante per area della sezione percussioni (percussioni, lire); in aggiunta anche un/a o più rappresentanti della coreografia. Tali rappresentanti divengono per la durata del mandato i responsabili della propria sezione. La commissione tecnica ha il compito di definire il repertorio per ogni stagione carnascialesca, sono quindi di sua competenza le scelte dei brani da eseguire, le ordinazioni di trascrizione di nuovi brani e l’eliminazione dei brani dal repertorio definito per la stagione a venire.

4.3.3   La Commissione tecnica sottostà alla vigilanza e alle direttive del Comitato. Il Maestro della Band è il diretto portavoce  della commissione verso il Comitato.

4.3.4   I membri della Commissione tecnica dovranno inoltre prendere conoscenza dei nuovi brani prima dell’inizio delle prove, e con il supporto del maestro, durante le prove impartire alle proprie sezioni il repertorio stabilito.

 

4.4     Commissione Costumi

4.4.1   I membri della commissione costume della Ganasa Guggen Band vengono eletti in occasione di ogni assemblea ordinaria; hanno dunque un mandato di durata annuale.

4.4.2   La commissione costumi è formata ( a seconda delle candidature) da massimo 3 membri. Tale commissione decide, progetta e realizza il costume e i vari accessori per la stagione carnascialesca futura. La commissione può avvalersi di collaborazioni interne alla Guggen (realizzazione in proprio del costume) oppure demandare a terzi la realizzazione ( su approvazione del comitato). La scelta definitiva del costume è di competenza di tale commissione.

4.4.3   La commissione costumi sottostà alla vigilanza e alle direttive del comitato. La commissione è in dovere di informare il comitato sull’andamento delle attività.

 

4.5     Organo di revisione

4.5.1   I membri dell’organo di revisione della Ganasa Guggen Band vengono eletti in occasione di ogni Assemblea ordinaria. I membri dell’organo di revisione hanno un mandato di durata biennale. I mandati sono separati in biennio pari e biennio dispari, in modo da dover eleggere un solo nuovo membro per anno.

4.5.2   L’organo di revisione è composto da due membri. Il membro uscente non può chiedere il rinnovo del mandato.

4.5.3   L’organo di revisione dell’Associazione ha l’obbligo di revisione su conti, bilanci e gestione del patrimonio. I Revisori sono inoltre chiamati a stilare e presentare un rapporto annuale d’attività all’Assemblea ordinaria.

 

Art. 5 Mezzi finanziari e patrimonio

5.1      I mezzi finanziari della Ganasa Guggen Band sono costituiti, al fine di ottenere gli scopi preposti, dalle quote associative determinate annualmente dall’Assemblea generale dei soci, dai contributi di enti ed associazioni, da lasciti e donazioni, da sponsorizzazioni e dai proventi derivanti dalle attività organizzate dall’ Associazione.

5.2      Il patrimonio è costituito dall’avere, dalla cassa, dagli strumenti musicali in possesso della Ganasa Guggen Band, dall’oggettistica e vari gadget invenduti.

5.3     In occasione di ogni Assemblea ordinaria verrà reso noto il patrimonio dell’Associazione come pure il bilancio d’esercizio.

5.4     I mezzi finanziari come pure l’operato del/la cassiere/a sottostanno alla vigilanza dell’organo di revisione.

 

Art. 6 Responsabilità e assicurazioni

6.1      La Ganasa Guggen Band non si assume nessuna responsabilità verso i propri soci per evenienze quali malattie, infortuni, incidenti e responsabilità civile.

6.1/2  La Ganasa Guggen Band non si assume nessuna responsabilità per comportamenti inadeguati, (come il consumo di bevande alcooliche), da parte dei propri membri minorenni.

6.2    Ogni socio dell’Associazione deve pertanto essere assicurato in forma privata contro malattie, infortuni e responsabilità civile.

6.3     Il patrimonio della Ganasa Guggen Band risponde delle obbligazioni dell’Associazione.

 

Art. 7 Spaccio

7.1         È richiesto a ogni socio della Ganasa Guggen Band la disponibilità per l’organizzazione, la gestione, la preparazione, il montaggio e il relativo smontaggio nonché la presenza regolata da turni allo spaccio.

 

Art. 8 Sanzioni

8.1      In merito ai punti elencati nell’articolo 3 ai cpv. 3.12.3 e 3.12.4 del presente statuto della Ganasa Guggen Band sono previste sanzioni.

8.2      Gli accumuli di ammonimenti e sanzioni elencati nell'articolo 8 ai cpv. 8.3 e 8.4 vengono depennati ogni fine stagione carnascialesca, in occasione dell’ordinaria seduta d’Assemblea.

8.3      La sanzione in merito all’articolo 3 cpv. 3.12.3 prevede, dopo 3 (tre) ammonimenti scritti una multa pecuniaria di franchi 15 (quindici), e oltre a ciò il socio perde il diritto di partecipazione per l’evento in questione. L’importo della multa verrà accreditato al saldo della cassa.

8.4      La sanzione in merito all’articolo 3 cpv. 3.12.4 prevede che se il socio della Ganasa Guggen Band verrà richiamato ad una negligenza, ad esso verranno addebitate le spese di riparazione o di sostituzione. Inoltre verranno addebitati all’associato franchi 20 (venti) per spese di gestione. Tale importo verrà accreditato al saldo della cassa.

 

Art. 9 Scioglimento

9.1     Lo scioglimento dell'Associazione è deliberato dall'Assemblea generale dei soci della Ganasa Guggen Band convocata in seduta straordinaria. Lo scioglimento dovrà venir decretato da almeno 4/5 dei soci esprimenti il solo voto personale.

9.2     L'Assemblea, all'atto di scioglimento dell'Associazione, delibererà in merito alla destinazione dell'eventuale residuo attivo del patrimonio dell'Associazione.

 

Art. 10 Norma di rinvio

      10.1   Per quanto non espressamente previsto dal presente statuto si

               applicano le disposizioni di legge previste dal Codice Civile

               Svizzero.







Il presente statuto, approvato dall'assemblea il 27 Aprile 2013, rimpiazza e annulla tutti quelli precedentemente redatti.
Joomla templates by a4joomla